Per l’inaugurazione anche live painting con Riccardo Guasco

Data pubblicazione 11 settembre 2014 Nella categoria News

Un’inaugurazione “movimentata”. Sabato 4 ottobre l’apertura del Berga Urban Museum si animerà anche grazie alla performance di live painting di Riccardo Guasco. Durante il pomeriggio l’illustratore e pittore di Alessandria sarà infatti al lavoro su un pezzo originale che rimarrà poi permanente a Borgo Berga. Ancora top secret il tema dell’opera che i visitatori potranno veder nascere e svilupparsi fino al suo completamento. Influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo e da personaggi come Picasso, Depero, Feininger, Savignac e Chaplin, Riccardo Guasco aka “rik” pensa che disegnare sia una forma di poesia e con linee semplici e pochi colori cerca la leggerezza della forma e il calore cromatico. I suoi lavori sono costellati di altissime case, biciclette, grandi cetacei, uccelli migratori, barche sospese, nuvole e altri oggetti forse provenienti da un posto chiamato fantasia. Le sue illustrazioni appaiono su campagne pubblicitarie, riviste, libri, cappelli e biciclette. Ha collaborato con Eni, Diesel, Rizzoli, Campo Viejo, Giunti, Moleskine, Rapha, Thames & Hudson, DeAgostini, TBWA.